Home » news » Tra Rovesci e Relax: il Primo Padel Resort in Italia sfida l’Idea della vacanza perfetta

Tra Rovesci e Relax: il Primo Padel Resort in Italia sfida l’Idea della vacanza perfetta

Avete sentito l’ultima? Vicino Como hanno inaugurato quello che è praticamente il sogno di ogni appassionato di padel: il primo Padel Resort in Italia.

Immaginate un posto dove potete svegliarvi, fare colazione e poi correre a giocare a padel fino a quando non vi cade la racchetta di mano. E non è finita qui: oltre ai 9 campi coperti più 2 outdoor disponibili per dare libero sfogo alla vostra passione, il resort offre anche una serie di comfort extra come piscina, open bar, ristorante e persino un osteopata di guardia. Già mi immagino la scena: “Ciao, sì, vorrei prenotare un massaggio perché ho esagerato con il rovescio”.

Per conoscere le News sul Padel. iscriviti al Canale WhatsApp di PadelNews.it e ricevi sconti fino al 60% sui prodotti padel

Il concetto di Padel Resort è qualcosa che fino a ieri è stata una prerogativa solo di altri paesi, come la Spagna ad esempio. Oggi invece è una realtà anche italiana, vista la grandissima diffusione che il padel ha registrato negli ultimi anni nel nostro paese.

Ora però, mettiamo un attimo da parte la racchetta e ragioniamo: l’idea è senza dubbio stuzzicante per chi vive e respira padel. Ma mi chiedo, è davvero il massimo dell’idea di vacanza?

Certo, il padel è divertente! Ci sta dare tutto sul campo, ma ci vuole anche un attimo per apprezzare le altre bellezze della vita, no? Che ne dite di equilibrare le maratone di partite con momenti di relax con gli amici, tempo di qualità in famiglia o magari anche solo godersi un tramonto in solitaria o perdersi in un buon libro?

Insomma, mentre l’idea di un Padel Resort è da far girare la testa agli ultra fan dello sport, forse c’è anche chi, come noi, ama il padel ma pensa che una vacanza dovrebbe avere un po’ di tutto. Padel sì, ma non dimentichiamo di vivere anche le altre mille esperienze che una vacanza può offrire.

Tempo con gli amici. Con la famiglia. Tempo anche solo per riflettere. Per godersi un buon libro o anche solo per guardare un bel tramonto. Provando a togliersi ogni tanto di testa le palline da padel. Passione, non significa ossessione.

E voi che ne pensate? È il tipo di vacanza che fareste o preferite un mix più variegato di attività e relax? Fateci sapere nei commenti, siamo curiosi di sentire le vostre opinioni e magari anche qualche aneddoto di vacanza sportiva che avete vissuto!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento