Home » news » Chi è Eno Polo e la sua gestione del nuovo circuito Premier Padel

Chi è Eno Polo e la sua gestione del nuovo circuito Premier Padel

Il circuito Premier Padel è pronto a fare un salto epocale sotto la guida del nuovo CEO, Eno Polo, un esperto nel mondo dello sport con una carriera di successo alle spalle.

L’obiettivo è unificare in modo coerente Premier Padel e il World Padel Tour (WPT) in un unico tour di padel professionale globale, con la supervisione della International Padel Federation (FIP). Questa mossa ambiziosa promette di portare Premier Padel a nuove vette in termini di crescita sportiva e commerciale.

Per Conoscere tutte le News sul Padel
Iscriviti al Canale WhatsApp

Eno Polo: una carriera di successi nel mondo dello sport

Molti di voi magari già conoscono Eno Polo, il nuovo CEO di Premier Padel, per chi ancora non sa chi è ve lo presentiamo. Eno Polo porta con sé una vasta esperienza nel mondo dello sport. La sua carriera include posizioni di alto livello presso aziende di fama mondiale come Nike e Havaianas.

Inoltre, ha svolto il ruolo di consulente senior per la FIFA, il che gli ha fornito una comprensione approfondita dell’ecosistema sportivo globale. Questo background eccezionale rende Eno Polo una risorsa inestimabile per Premier Padel mentre cerca di realizzare la sua visione ambiziosa.

Una crescita impressionante per Premier Padel

Dal suo lancio nel 2022, Premier Padel ha segnato un percorso di crescita impressionante. Oltre 500 giocatori da tutto il mondo hanno partecipato ai tornei Premier Padel nel suo primo anno, con eventi tenuti in luoghi iconici come lo Stade Roland-Garros di Parigi.

Inoltre, Premier Padel ha siglato accordi di streaming in più di 180 paesi, raggiungendo oltre 150 milioni di case e attirando milioni di spettatori su piattaforme come YouTube. Questo anno, ha fatto un ulteriore passo avanti con l’inclusione di oltre 110 giocatori eccezionali.

La fusione storica con il World Padel Tour

Una notizia storica ha scosso il mondo del padel il mese scorso con l’annuncio dell’acquisizione del World Padel Tour (WPT) da parte di Qatar Sports Investments (QSI).

Leggi qui il nostro articolo su Premier Padel e World Padel Tour: Unico Torneo nel 2024

L’obiettivo è quello di unificare Premier Padel e WPT in un’unica entità chiamata Premier Padel nel 2024, sotto la supervisione della FIP. Eno Polo avrà il compito immediato di gestire questa fusione e di portare Premier Padel alla leadership nel panorama del padel professionale globale.

Eno Polo: una visione per il futuro

Con Eno Polo al timone come CEO, Premier Padel è pronto per una nuova fase di sviluppo. Eno ha condiviso il suo entusiasmo per questa sfida e per la collaborazione con tutte le parti interessate, compresi i giocatori professionisti maschili e femminili.

Ha dichiarato: “Sono felice di unirmi a Premier Padel come CEO per guidare, senza dubbio, il progetto più entusiasmante nel mondo dello sport. Grazie alla visione e all’ambizione dei proprietari, ciò che è stato realizzato con Premier Padel in così poco tempo è incredibile. Ma la cosa più entusiasmante è che abbiamo appena iniziato a sfruttare il brillante potenziale di questo tour leader a livello mondiale.”

Anche la FIP ha accolto con favore l’ingresso di Eno Polo come amministratore delegato. Luigi Carraro, presidente della FIP, ha sottolineato l’esperienza di Eno e la sua capacità di collaborare con gli attori dell’ecosistema sportivo. Ha dichiarato: “L’esperienza di Eno con tutti gli attori dell’ecosistema sportivo, in particolare con i giocatori dell’ATP Tour, sarà preziosa mentre cerchiamo di portare Premier Padel ai vertici dello sport mondiale.”

Il futuro luminoso di premier padel sotto la leadership di Eno Polo

Nasser Al-Khelaïfi, presidente di Qatar Sports Investments e Premier Padel, ha concludo con entusiasmo: “Siamo molto lieti di nominare Eno CEO di Premier Padel. Eno apporta al tour un patrimonio di conoscenze, esperienze e relazioni, avendo avuto una fantastica carriera nel mondo dello sport, compresi gli sport con la racchetta, per quasi 30 anni. Capisce come costruire un tour globale d’élite e anche l’importanza dei giocatori in qualsiasi progetto. Non vediamo l’ora che Eno guidi la prossima importante fase dello sviluppo di Premier Padel.”

leggi anche: le novità del circuito unificato del Premier Padel 2024

Con Eno Polo al comando e una fusione epocale in vista, Premier Padel guarda al futuro con determinazione e ambizione. Sarà interessante vedere come questa leadership esperta trasformerà il circuito in un punto di riferimento mondiale nel mondo del padel.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento