Regole Padel. Le principali regole per giocare a Padel (mini-guida facile)

Regole Padel. Ecco in questa mini guida brevissima, il regolamento al Padel in breve. Racchette, rete metallica, giocatori... e qualche utile consiglio sulle regole principali.

Regole del Padel

Tutte le principali regole dello sport con le “padelle” (o “palette”)

Il Padel è lo sport del momento? Sembra proprio di sì, ma il regolamento ufficiale fu redatto dalla moglie di Enrique Corcuera, colui che ideò il gioco negli anni ’70. Scopriamo quindi come si gioca e quali sono le regole principali di questa disciplina sportiva.

LE REGOLE FISSE DEL PADDLE

Se sentite sempre più parlare del Padel è perché questo è lo sport del momento, molto chiacchierato e seguito da numerosi appassionati di ogni età e sesso; ci sono inoltre molte Associazioni che si occupano di unire le persone che vogliono avvicinarsi a questa disciplina, oltre ai vari campionati dedicati.

I punti forti del Padel sono principalmente la semplicità e l’immediatezza, ma nonostante questo ci sono delle regole da rispettare: quali sono?

Prima di tutto per il Padel (anche definito Paddle, all’inglese) serve ovviamente uno spazio idoneo, con una lunghezza di almeno 20 metri e una larghezza di 10; la rete al centro creerà poi due suddivisioni di gioco e dovrà essere alta almeno 88 centimetri al centro (per 92 ai lati).

Le due aree di gioco sono suddivise anche dalla linea di servizio, posizionata a circa 6,95 metri dalla rete: tutto ciò rende il campo per il Padel simile a quello per il tennis, ma con una vistosa differenza che riporta (in parte) allo squash.

Per il Paddle infatti il terreno di gioco (all’aperto o al chiuso) dev’essere recintato da pareti, muri o reti solide, il tutto per permettere alla palla di rimbalzare ai lati: i rimbalzi infatti sono fondamentali.

Le palline da gioco approvate dalla Federazione Internazionale sono identiche a quelle da tennis, mentre la differenza sta nella racchetta: questa infatti misura circa 45,5 centimetri e non ha corde, bensì una serie di buchi posizionati al centro. Inoltre la “padella” dev’essere legata al polso dei giocatori, con una corda o un cavo (non elastico).

LE PRINCIPALI REGOLE DEL PADEL

  • il padel si gioca in doppio
  • le coppie possono essere miste
  • la pallina è quella del tennis
  • la racchetta invece è diversa e al posto delle corde ha dei fori
  • la racchetta da padel deve avere una corda o cavo che la unisca al polso del giocatore
  • la racchetta può essere di diverse forme: rotonda a goccia o a Diamante

Segui il nostro canale You Tube e guarda gli altri video sulle regole del padel. Clicca qui

L’IMPORTANZA DELLA GRIGLIA NEL PADEL

Uno degli aspetti peculiari del Padel è rappresentato dalla griglia, un elemento unico, perché l’imprevedibilità della traiettoria impressa da quest’ultima alla pallina ad ogni rimbalzo interessa al massimo la soglia umana di attivazione psico-fisica.

Ecco perché i giocatori devono essere reattivi, sia a livello fisico che mentale, in modo da poter rimandare la pallina nel campo avversario.

Le regole del Padel nominano spesso questa griglia, che durante il servizio è un elemento scomodo per il battitore, e sottolineano come dev’essere costruita, in quali parti del campo è presente e la sua importanza imprescindibile.

Un esempio? Come riporta la Regola 9, la battuta si ripete se la palla tocca la rete o i pali che la sostengono per poi cadere nell’area di battuta del ribattitore; se non tocca la rete metallica prima del secondo rimbalzo sarà fallo di battuta.

IL CALCOLO DEI PUNTEGGI NEL PADEL

Padel Illustrazione semplice

Per giocare a Paddle bisogna ovviamente scoprire subito come funzionano i punteggi, ma in realtà è tutto molto semplice e immediato perché si tratta degli stessi del tennis.

Il Padel però si gioca solo a squadre da 2 elementi ciascuna, e ogni incontro è suddiviso in 3 set con tie-break a 7 punti in caso di 6-6 nelle prime due partite giocate; si apre sempre con la Battuta (ripetibile in caso di errore) effettuata dietro la riga del servizio dopo aver fatto rimbalzare la palla.

Per essere valida, la Battuta deve necessariamente rimbalzare nel campo avversario o toccare una delle pareti altrui, restando nel campo opposto; nel caso in cui la palla colpisca il corpo dell’avversario si commette fallo.

I punti si accumulano quando la palla colpisce al volo le pareti del campo avversario o la rete metallica, oppure se rimbalza 2 volte sul suolo o se la battuta da un giocatore rimbalza sul campo avversario, colpendo oggetti o elementi estranei al campo da gioco.

I giocatori possono uscire dal campo attraverso uscite laterali per colpire la palla solo nel caso in cui non abbia rimbalzato per 2 volte consecutive sul campo.

I punti si perdono se la palla rimbalza 2 volte sul campo prima di essere respinta o se un giocatore la colpisce al volo prima che questa abbia superato la rete.

FEDERAZIONE PADDLE E CAMPIONATI

La Federazione ufficiale del Padel in Italia è stata creata nel 1991: essa si occupa di 2 campionati, i World Championships di coppia e i World Championships a squadre, entrambi sia maschili che femminili ed organizzati ogni 2 anni.

L’associazione dei giocatori professionisti, sempre sia maschili che femminili, è la World Padel Tour, mentre in Italia si disputano i campionati di Serie A, B e C (serie D regionale).

La FIP (acronimo di Federazione Internazionale Paddle) è un organismo che si occupa di governare il gioco e si fissare le regole di gioco: i controlli continui sul corretto svolgimento degli incontri è portato a termine dal Comitato delle regole del Padel della FIP, e si occupa anche di proporre eventuali modifiche alle stesse riportandole all’Assemblea, cioè l’autorità responsabile in ultima istanza, come stabilito dall’articolo 19 dello statuto.

Nonostante regolamenti, associazioni e manifestazioni sportive, il bello del Padel è la possibilità di poter giocare in modo amatoriale, ed è anche il motivo del suo successo come hobby che cura la salute e la mente, ottimo per socializzare e allenarsi, adatto a tutti e per tutte le tasche.

Se ti è piaciuto questo articolo votaci cliccando sul link di seguito. Te ne saremo molto grati! Sostieni la diffusione del grande padel.

Vota per PadelNews su Blog dell’Anno

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui