Racchette Padel per epicondilite o gomito del tennista

Shares
Read Carefully

Il gomito del tennista è anche del padelista, per questo il problema comune dei giocatori di tennis si riscontra anche nei giocatori di padel: dal gomito del tennista al gomito del padelista è un attimo.
Tra la cause maggiori di questa infiammazione dei tendini del gomito nei tennisti spesso si pensa a una postura sbagliata o un peso eccessivo della racchetta. Il più delle volte invece la vera causa dell’infiammazione è l’incordatura delle racchetta. Infatti il giusto equilibrio tra durezza e morbidezza e flessibilità delle corde (ovviamente parliamo di corde antivibrazione) possono permettere il non riacuttizzarsi del dolore. Appena vengono avveriti i primi problemi di infiammazione al gomito è bene rallentare le sessioni di partita e verificare la corretta incordatura della propria racchetta.

Ma se la racchetta da padel non ha le corde, come si fa?

E’ proprio questo uno dei problemi meno risolvibili tecnicamente per un padelista che soffre di epicondilite. Un fisioterapista sicuramente potrà prendersi cura del vostro gomito.

Purtroppo non esistono racchette specifiche per chi soffre di questo problema di infiammazione al gomito, ma sicuramente ci sono accorgimenti da poter prendere.

Se le vibrazioni sono tra le cause maggiori dell’epicondilite, fare in modo che quelle della racchetta da padel siano il più possibile ridotte è già un buon inizio.

ShockOut Padel

Esiste sul mercato un accessorio (disponibile anche su Amazon) che è stato certificato direttamente dall’Università di Madrid. Si tratta di un accessorio per la propria racchetta da padel che riduce drasticamente le vibrazioni. Infatti viene affermato:

  • Prodotto brevettato e certificato dall’Università Politecnica di Madrid.
  • Prodotto progettato e fabbricato in Spagna.
  • Maggiore potenza e controllo negli impatti.
  • Realizzato con un elastomero di alta resistenza e flessibilità.

Leave a reply




Top