Giocare a padel fa bene alla salute! Ecco perché

Il padel è uno sport molto divertente, semplice da giocare e anche molto utile per combattere la sedentarietà. Non è uno sport individuale perchè si gioca in coppie. Fa molto bene alla salute per tanti motivi. Eccone alcuni.

Il padel è uno sport molto semplice e divertente ma soprattutto benefico per il corpo. È un’attività che sta tra il tennis, lo squash e il calcetto ed ha delle regole che si imparano facilmente.

Oltre ad essere un momento di divertimento, questo sport diventa una valida attività motoria da poter praticare nel tempo libero, insieme ad amici e familiari.

Di base le regole del padel sono le stesse del tennis ma ci sono alcune differenze: i campi sono delimitati da muri e possono essere usati per far rimbalzare la palla e respingerla con la racchetta; si usano racchette più piccole a piatto pieno con piccoli fori; si gioca sempre in doppio con due atleti per squadra; infine le dimensioni del campo da gioco sono la metà di un campo da tennis.

Il padel può essere praticato da persone di tutte le età e condizioni atletiche, anche da bambini e anziani: vengono anche organizzati tornei appositi. Non occorre avere una forma fisica atletica per prenderne parte.

I BENEFICI DEL PADEL

Sono numerosi i benefici di questo sport, poiché il padel assicura un esercizio dinamico e aerobico che permette a tutto il corpo di allenarsi sotto vari punti di vista, migliorando forza, coordinamento ed elasticità.

Tonifica le braccia e rassoda i glutei e, se praticato con costanza ed associato una sana e corretta alimentazione, aiuta a perdere peso.

Inoltre, è un’attività creativa in quanto sport con la palla, il che lo rende un ottimo modo per scaricare lo stress in modo piacevole divertente.

Ma i benefici del padel sulla salute non si limitano solo a queste cose: praticando questo sport si aiuta a evitare l’atrofia muscolare, si migliora il funzionamento del sistema cardiocircolatorio e cardiovascolare, riducendo i rischi di infarto o insufficienza cardiaca.

Ancora, permette di avere un maggiore controllo sulla respirazione ed è una disciplina adatta ad eliminare tensioni a livello articolare; con questo sport si migliora la coordinazione perché richiedere una reattività istantanea come avviene per il tennis, inoltre, vengono tonificate più parti del corpo, tra cui gli arti superiori e quelli inferiori.

A livello mentale, il padel è un ottimo sport per aumentare la propria autostima, per imparare a gestire l’ansia o situazioni stressanti ed incentiva alla conoscenza e alla socialità con le altre persone.

Questa disciplina, se praticata in due, permette di costruire un buon rapporto con il partner e crea un sentimento di fiducia che va a rafforzare il legame nel tempo.

Inoltre, anche il padel stimola la sana competizione, oltre ad essere uno sport che fa divertire, è una disciplina sportiva a tutti gli effetti che prevede confronti con altre squadre.

PADEL, CHI DEVE FARE ATTENZIONE?

Anche se il padel può essere praticato da tutti, adulti, anziani e bambini, chi soffre di problemi di schiena o di colonna vertebrale deve fare attenzione.

Prima di giocare è importante sottoporsi a una visita dal medico per essere sicuri di poter praticare questo tipo di sport.

Infatti, come accade col tennis, anche il padel impegna asimmetricamente i muscoli delle braccia e delle spalle, il che può creare problemi a livello articolare e muscolare per chi soffre di alcune patologie.

Infine, come per tutti gli sport, è consigliato fare un po’ di stretching prima e dopo una partita, in questo modo si preparare e si riscalda il corpo prima del match e si evita che si presentino dolori nelle ore o nei giorni successivi all’attività sportiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui